Alla Camera la conversione del decreto legge n. 66/2014 approvato dal Senato. La tassazione IRPEF ed IRAP. Le scadenze per i versamenti TASI ed altre misure a sostegno dell’economia


All’interno del disegno di legge  n. 2433 vari provvedimenti che interessano il settore della fiscalità e degli enti territoriali. Viene introdotto il bonus fiscale per i lavoratori dipendenti ed assimilati nella misura di 640 euro per i possessori di reddito non superiore a 24.000 euro, fino ad azzerarsi al raggiungimento del limite di reddito pari ad euro 26.000, con effetto dal primo periodo di paga successivo al 24 aprile 2014. L’art. 2 reca disposizioni per la riduzione delle aliquote IRAP. L’art. 4 reca modifiche alla legge n.147/2013 in materia di TASI. In particolare, il comma 12 quater dispone che per il solo 2014 il versamento della prima rata venga effettuato entro il 16 giugno 2014 nel caso in cui il comune abbia deliberato le aliquote e le detrazioni entro il 31 maggio 2014 ,con invio telematico del provvedimento entro il 23 maggio 2014. Nel caso di mancato invio entro la suddetta data , il versamento della prima rata va effettuato entro il 16 ottobre 2014 sulla base delle aliquote e detrazioni deliberate e pubblicate sul sito informatico entro il 10 settembre 2014. Nel caso di mancato invio entro tale data della relativa delibera, l’imposta è dovuta con l’aliquota di base […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CONVEGNO

IL BES NEL DEF

20 giugno 2017


Per informazioni »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA