Alle Commissioni V e VI del Senato la conversione del decreto legge n.16/2014 sugli enti locali


Il decreto legge  16/2014, recante disposizioni urgenti in materia di finanza locale, approvato dalla Camera, è stato assegnato per la conversione in legge alle Commissioni V e VI del Senato in sede referente. L’articolo 1, comma 2, della legge di conversione dispone la validità degli atti e provvedimenti adottati  e degli effetti giuridici sorti in base alle norme dei decreti legge n.126/2013 e n.151/2013 non convertiti in legge per decorrenza dei termini. I primi due articoli del disegno di legge (A.S.1450)  modificano in più parti le disposizioni in materia di TARI e TASI contenute nella legge di stabilità n.147/2013. Gli articoli da 3 a 5 contengono disposizioni per gli enti locali in difficoltà finanziarie. Gli articoli 6 e 7 riguardano la contabilizzazione e la verifica del gettito derivante dall’IMU per il 2013. L’articolo 8 prevede l’attribuzione di anticipi da parte del Ministero dell’interno ai comuni delle regioni a statuto ordinario e delle regioni Sardegna e Sicilia sul Fondo di solidarietà comunale. L’articolo 9 rende permanenti, a partire dal 2014, le riduzioni del contributo ordinario agli enti locali  di cui alla legge finanziari 2010. L’articolo 10 reca alcune disposizioni di interesse delle province. L’articolo 11 modifica la disciplina relativa alla relazione […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA