Ancora chiarimenti del MEF in data 3 febbraio 2015 sull’applicazione dell’IMU ai terreni agricoli


Con la Risoluzione n. 2/DF del 3 febbraio 2015, la Direzione Legislazione Fiscale e Federalismo del MEF fornisce chiarimenti in ordine ai criteri previsti nel D.L.n.4/2015 per l’applicazione dell’esenzione IMU ai terreni agricoli. Viene precisato che l’esenzione per i terreni di cui all’art.1, comma 1, lettera b) del D.L. deve intendersi nel senso che valga solo per i terreni posseduti da coltivatori diretti e da imprenditori professionali iscritti nella previdenza agricola, anche se dati in concessione od affitto a soggetti in possesso dei suddetti requisiti. Laddove l’IMU sia dovuta, l’aliquota dello o,76 per cento è sempre applicabile qualora il Comune non abbia deliberato una aliquota diversa. E’ altresì chiarito che per l’anno 2014 il versamento per le fattispecie assoggettate al tributo debba essere eseguito entro il 10 febbraio 2015. LINK CORRELATO MEF => IMU – Risoluzione n. 2/DF del 3 febbraio 2015 – Esenzione per i terreni agricoli

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA