Approvato dal Senato con il voto di fiducia il disegno di legge sulle Città Metropolitane, sulle Province, sulle Unioni di Comuni


Nella seduta di mercoledì 26 marzo il Senato ha dato il via libera al disegno di legge n.1212, che verrà ora trasmesso alla Camera per la seconda lettura. Il testo  approvato sostituisce i 34 articoli con un solo  articolo, composto da 151 commi. Per effetto delle modifiche apportate dal Senato le Città Metropolitane sono quindici, comprese Roma Capitale e le cinque individuate dalle leggi delle Regioni a Statuto Speciale (PALERMO, CATANIA, MESSINA, CAGLIARI, TRESTE). Le Città Metropolitane di TORINO, MILANO, VENEZIA, GENOVA, BOLOGNA, FIRENZE, BARI, NAPOLI verranno costituite alla data di entrata in vigore della legge nel territorio delle omonime province, i cui organi restano in carica fino al 31 dicembre 2014. Una disposizione speciale riguarda REGGIO CALABRIA. Per quanto riguarda le Province viene stabilita una normativa provvisoria, da valere fino alla Riforma del Titolo V della Costituzione. Viene modificato in aumento il numero dei Consiglieri comunali e degli Assessori nelle varie classi dei comuni in base alla popolazione. LINK CORRELATI: Legislatura 17ª – Aula – Resoconto della seduta n. 217 del 26/03/2014 »

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA