Diminuite nel 2017 le liti tributarie pendenti ed i ricorsi presentati


Nel comunicato stampa n. 96 del 15 giugno 2018, il Ministero delle Finanze riferisce che nel 2017 le liti tributarie hanno subito una generale riduzione sia riguardo ai giudizi pendenti, sia riguardo ai ricorsi presentati. La riduzione si riflette anche nel settore dei tributi locali, che hanno visto scendere da 33.661 del 2015 a 26.837 nel 2017 i ricorsi presso le Commissioni Tributarie Provinciali e da 8.570 del 2015 a 7.887 nel 2017 i ricorsi dinanzi alle Commissioni Tributarie Regionali. Riguardo agli esiti, per i giudizi dinanzi alle Commissioni Tributarie si è registrata una percentuale del 45,179 per cento a favore dell’Ufficio, del 32,79 a favore del contribuente, l’11,02 di giudizi intermedi, lo 0,86 di conciliazioni, il 10,05 definiti per condoni. I ricorsi per Cassazione, mediamente di circa 11.000 per ciascuno degli anni dal 2014 al 2017, hanno registrato una situazione stabile per la quantità, con una diminuzione del valore economico delle controversie ed un esito favorevole all’Ufficio del 14,1 per cento e di rigetto dell’81 per cento per i ricorsi proposti dall’Ente, mentre per i ricorsi proposti dal contribuente accolto il 66 per cento e rigettato il 24 per cento. E’ ragionevole ritenere che la riduzione del contenzioso sia […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA