Disponibili le visure catastali degli immobili con la superficie tassabile ai fini TARI


L’Agenzia delle Entrate ha comunicato il 9 novembre 2015 che da tale data sono disponibili per gli immobili delle categorie A B C le visure catastali con la indicazione della superficie tassabile ai fini TARI secondo la disciplina del DPR n. 158/1998, che non include balconi, terrazzi ed aree scoperte di pertinenza. La superficie viene espressa in metri quadrati e non in vani. Tale novità è stata resa possibile dallo scambio di informazioni tra Agenzia delle Entrate e Comuni, con l’avviso che in caso di discordanza tra la planimetria in atti al Catasto e la superficie calcolata, i cittadini possono tramite il sito dell’Agenzia fornire le proprie osservazioni, mirate alla correzione delle banche dati. Documento correlato

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CONVEGNO

IL BES NEL DEF

20 giugno 2017


Per informazioni »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA