I chiarimenti del Ministero dello Sviluppo sulle concessioni per le occupazioni nei pubblici mercati


Il Ministero dello Sviluppo Economico, con la Risoluzione n.135206 dell’11 aprile 2018, è intervenuta a fornire chiarimenti in ordine ad alcune problematiche inerenti la concessione di posteggi nei pubblici mercati. La Nota prende spunto dai due interventi legislativi del D.L. n. 244/2016 (art. 6, comma ) e della Legge n. 205/2017 (art. 1, commi 1180 e 1181) i quali hanno disposto per le concessioni in essere due differenti termini di proroga che si sovrappongono. Infatti, la prima norma fissa al 31-12-2018 la scadenza delle concessioni esistenti alla data di entrate in vigore del D.L. (cioè 31 dicembre del 2016), mentre la seconda norma proroga al 31 dicembre 2020 le concessioni vigenti alla data del primo gennaio 2018. Ad avviso del Ministero, la scadenza del termine del 31 dicembre 2020 si applica anche alle nuove concessioni rilasciate con efficacia al primo gennaio 2019 per effetto della prima proroga, le quali, per effetto della seconda, non possono diventare efficaci prima del primo gennaio 2021, essendo state ormai prorogate fino al dicembre 2020 le concessioni agli operatori uscenti che dovrebbero essere così sostituite. In sostanza, la situazione verificatasi per effetto delle citate disposizioni non consente di dare efficacia prima dell’1 gennaio 2021 alle […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA