Il contratto di locazione con la proprietà dell’area non esclude la servitù di passaggio ed il COSAP


Il TAR del Lazio si è occupato della controversia introdotta da una Associazione culturale, avente ad oggetto l’occupazione di un’area in Roma, in località Piazza Augusto Imperatore, al di sotto di un palazzo condominiale, per l’organizzazione di una mostra/mercato disciplinata dalla Legge Regionale Lazio n.33 del 1999, area per la quale il Comune ha richiesto il pagamento del COSAP. La ricorrente ha impugnato  tutti i provvedimenti e le delibere inerenti la pratica in questione, sostenendone la illegittimità per assoluta mancanza del presupposto principale e cioè l’assenza di una SERVITÙ PUBBLICA DI PASSAGGIO sull’area in questione, che avrebbe potuto giustificare l’esercizio di un potere impositivo da parte del Comune. Ad avvalorare l’assunto l’Associazione ha dimostrato la esistenza di un contratto di locazione stipulato con il condominio proprietario del palazzo e del porticato sottostante, dietro pagamento di relativo affitto ed ha sostenuto altresì la non necessità dell’insorgere di una servitù di passaggio  in quanto il collegamento del portico alla rete viaria sarebbe assicurato dal marciapiede esterno. A fronte della resistenza del Comune, volta a comprovare la legittimità del proprio operato, il TAR, con la sentenza della Sez. II TER n.7858/2016, ha richiamato la pronuncia del Consiglio di Stato n. 3446/2015 che su […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CONVEGNO

IL BES NEL DEF

20 giugno 2017


Per informazioni »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA