Il parere dell’Autorità per la concorrenza ed il mercato sull’affidamento di alcuni servizi da parte dei Comuni


AS1291 del  5 agosto 2016 – Oggetto: affidamento in house del servizio di riscossione della tariffa dei bus turistici in ingresso in città Sul PARERE richiesto in ordine all’oggetto dal Comune di Montecatini, l’Autorità ha risposto che la procedura ad evidenza pubblica costituisce la regola prevalente per l’affidamento di servizi pubblici locali, nel rispetto del principio di trasparenza, non discriminazione e concorrenzialità, anche al fine di garantire la maggiore efficienza. Ha ritenuto però apprezzabile la scelta del Comune per l’affidamento in house, avvenuta solo dopo avere verificato, a seguito di due esperimenti di gara andati deserti,  la mancanza di operatori economici interessati.  AS1292 del 5 agosto 2016 – Oggetto: Offerta di servizi funebri da parte di appaltatore di servizi cimiteriali Il Comune di Vimodrone (MI) ha chiesto se sia possibile che l’appaltatore dei servizi cimiteriali svolga anche attività  commerciali, quali la vendita e la posa in opera  di lastre  cimiteriali. L’Autorità ha richiamato l’art. 75, comma 3,  il T.U n.33/2009 delle leggi regionali di Lombardia in materia di sanità, il quale dispone esclusivamente l’obbligo di separazione societaria per il gestore dei servizi cimiteriali che voglia svolgere anche attività funebre.  Ha anche ricordato di avere in passato auspicato che i legislatori […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CONVEGNO

IL BES NEL DEF

20 giugno 2017


Per informazioni »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA