Il testo unico sulle società pubbliche partecipate modificato dal Governo va al parere della Camera


È stato trasmesso alla Camera per il parere parlamentare, che dovrà essere espresso entro il 20 maggio 2017, lo schema di decreto legislativo approvato dal Governo in attuazione della legge delega n.124/2015, in materia di riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni (c.d. legge Madia) a seguito della Sentenza della Corte Costituzionale n. 251/2016 che ha dichiarato la illegittimità dell’art. 18 del decreto legislativo n. 175/2016 avente ad oggetto il testo unico sulle società a partecipazione pubblica (ATTO GOVERNO N.404). Lo schema del decreto legislativo tiene conto dell’intesa acquisita in sede di conferenza Unificata Stato Regioni e del parere reso dalla Sezione Consultiva del Consiglio di Stato. Il provvedimento si compone di 19 articoli che recano le modifiche al testo precedente, tra le quali alcune assumono particolare rilievo. L’articolo 1 si limita a precisare che il d.lgs. n.175/2016 è modificato ed integrato dal nuovo testo e per quanto non disciplinato ex novo restano  ferme le disposizioni già vigenti. Viene recepito il riferimento all’Intesa raggiunta in sede di Conferenza unificata e prevista la estensione della definizione di società anche agli organismi aventi come oggetto sociale lo svolgimento di attività consortili, con l’inserimento di un più puntuale riferimento alle Autorità del sistema portuale. Con l’articolo […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CONVEGNO

IL BES NEL DEF

20 giugno 2017


Per informazioni »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA