Il via al documento di economia e finanza (DEF) – Le indicazioni dell’ANCI


Nella seduta del 27 aprile il voto favorevole di Camera e Senato  sul DEF. Sul documento l’ANCI, in occasione dell’audizione del 18 aprile dinanzi alla Commissione Bilancio, ha espresso una valutazione complessivamente positiva, prendendo atto  che viene riconosciuto il contributo al risanamento che gli enti locali ed in particolare i Comuni hanno fornito,  come d’altra parte rilevato anche dalla Corte dei Conti e dalla Banca d’Italia. Essendo stata confermata una scelta di politica economica sull’impianto della legge di stabilità per il 2016, legata per i Comuni ad una sostanziale tenuta della spesa corrente ed all’incremento  degli investimenti, l’ANCI ha chiesto l’avvio di un confronto volto alla individuazione di regole e strumenti idonei a consentire il corretto  esercizio  dell’autonomia finanziaria ed impositiva. Riguardo al Catasto, considerata la parziale attuazione della delega con la sola  revisione delle Commissioni censuarie, si è auspicata la ripresa  del processo di riforma con il coinvolgimento dei Comuni. Circa la riscossione locale, malgrado il mancato esercizio della delega fiscale, si è  richiamata l’attenzione sulla necessità di un intervento legislativo finalizzato al riassetto del sistema mediante la revisione della disciplina dell’ingiunzione, risalente ormai ad oltre un secolo, allo snellimento delle procedure per gli importi di modesta entità, al […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA