La proposta di legge CANCELLIERI ed altri (AC n. 2299) avente ad oggetto la soppressione di EQUITALIA , dopo l’esame della VI Commissione della Camera è approdata in Assemblea il 7 luglio 2014, con il parere contrario del Relatore di maggioranza


Il provvedimento, illustrato per la minoranza dall’on. Cancellieri, mira alla abolizione di Equitalia con il passaggio delle funzioni all’Agenzia delle Entrate, contiene disposizioni in materia di riscossione, con la previsione degli interessi, more, aggi e sanzioni in misura pari al tasso Euribor ed il passaggio agli enti locali dei crediti non riscossi. Il Governo, nel corso della discussione in Commissione, ha espresso l’intendimento di procedere alla riforma di Equitalia nell’ambito della delega fiscale ed ha quindi formulato il parere negativo sul progetto di legge. Il seguito dell’esame in Assemblea è stato rinviato ad altra seduta. LINK CORRELATI: CAMERA DEI DEPUTATI – XVII LEGISLATURA – A.C. 2299 – Resoconto dell’Assemblea – Seduta n. 258 di lunedì 7 luglio 2014 »

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA