La TOSAP per cavi e condutture per la distribuzione del gas anche per l’occupazione senza titolo


Il presupposto impositivo della Tosap è costituito dall’occupazione di spazi ed aree soprastanti e sottostanti il suolo comunale e provinciale effettuata ANCHE SENZA TITOLO, come affermato dalla Cassazione con l’Ordinanza n. 21907/2017 – Sez. VI Civile – intervenuta a decidere sul ricorso della HERA spa avverso la sentenza della CTR Emilia Romagna in merito ad un ATTO DI ACCERTAMENTO notificato dalla soc. ICA concessionaria del servizio di accertamento per il Comune di Longiano. Oggetto della questione l’occupazione della HERA di suolo pubblico realizzata mediante cavi e condutture utilizzati per il servizio di distribuzione del gas. La ricorrente ha sostenuto che non sussistesse la soggettività passiva non essendo la stessa né proprietaria degli impianti, né titolare della concessione, ma unicamente titolare di un diritto personale di godimento in virtù di un contratto qualificato come di locazione. La sentenza della CTR è stata censurata inoltre per presunta violazione dell’art. 39 del decr. legisl. n. 507/1993 perché, secondo la ricorrente, la giusta interpretazione avrebbe dovuto condurre a considerare occupazione di fatto solo l’ipotesi in cui non esistesse “un occupante di diritto” che nel caso di specie era individuabile nella UNICA RETI spa titolare della concessione per l’occupazione di suolo pubblico. Il Supremo Collegio […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA