L’ANCI ha pubblicato una NOTA DI LETTURA dell’articolo 2 della Legge Delega per la Riforma Fiscale n.23/2014, che detta i principi per la emanazione dei decreti legislativi per la revisione del CATASTO


La Nota evidenzia come la Delega miri alla revisione del sistema estimativo del catasto fabbricati,  in modo che il processo di attivazione delle funzioni catastali decentrate avvenga in armonia con le funzioni riservate allo  Stato. Viene altresì evidenziato che, diversamente all’attuale regime, la delega prevede l’attribuzione a ciascuna unità immobiliare sia  del VALORE PATRIMONIALE MEDIO ORDINARIO, sia della RENDITA MEDIA ORDINARIA, fissando alcuni criteri guida per la determinazione  di tali valori, per i quali dovrà essere assicurato l’aggiornamento periodico in relazione all’andamento del mercato. Vengono poi illustrate le disposizioni volte a ridefinire le competenze, il funzionamento, la composizione delle commissioni censuarie provinciali e centrali, nonché quelle destinate ad assicurare la collaborazione tra Agenzie delle Entrate e Comuni. Infine, l’attenzione sulle norme che tendono ad assicurare l’invarianza di gettito delle singole imposte e la previsione di forme di tutela anticipata del contribuente in relazione all’attribuzione delle nuove rendite, nonché norme agevolative per particolari situazioni. LINK CORRELATI: Delega fiscale – Nota di lettura Anci delle norme relative al catasto »

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA