Per le Sezioni Unite della Cassazione l’opposizione al fermo amministrativo compete al giudice di pace


Le Sezioni Unite della Cassazione sono state chiamate a dirimere la questione di competenza giurisdizionale in ordine alla opposizione ex art. 615 c.p.c. nel procedimento di fermo amministrativo attivato da Equitalia in esecuzione di cartelle esattoriali notificate per sanzioni irrogate per violazione di norme del Codice della Strada. Il Regolamento di competenza è insorto nel corso di alcuni giudizi dinanzi alle Sezioni semplici civili della Cassazione, definiti con ordinanze interlocutorie nn.2567-2568-4176/2017 e n. 4780/2018 (illustrate nell’articolo pubblicato in Finanza Territoriale in data 26 marzo 2018) – con le quali sono stati rimessi gli atti per la trattazione alle Sezioni Unite della questione di particolare importanza in ordine alla natura giuridica della competenza del giudice di pace, in relazione alle controversie aventi ad oggetto opposizione a sanzioni amministrative inflitte per violazioni del Codice della Strada, avendo rilevato le incertezze che si sono registrate in recenti sentenze di legittimità. Le Sezioni Unite della Cassazione hanno definito la questione con la sentenza n.11177/2018 del 9 maggio 2018, la quale ha proceduto alla disamina del quadro legislativo, della recente giurisprudenza e della più autorevole dottrina. Ha rilevato che la disciplina degli illeciti amministrativi è stata da ultimo modificata dagli articoli 6 e 7 del […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA