STRISCE BLU – Regime sanzionatorio applicabile in caso di sosta oltre l’orario pagato – Il parere del Ministero Trasporti (MIT) e la risposta dell’ANCI


Il MIT, in risposta ad una interrogazione di alcuni Parlamentari in Commissione alla Camera, ha espresso il parere che nelle aree di sosta sottoposte a tariffa la protrazione oltre il termine per il quale è stato effettuato il pagamento non evidenzia alcuna violazione di norme del Codice della Strada. Pertanto, in tali casi deve configurarsi  unicamente una inadempienza contrattuale, che legittima l’Ente al solo recupero  delle somme evase, senza applicazione di alcuna Sanzione per Divieto di Sosta. A seguito della obiezione di alcuni Comuni i quali hanno richiamato un parere di diverso avviso espresso in passato dal Ministero dell’Interno, l’ANCI ha emesso in data 21 marzo 2014 un comunicato stampa che rileva la inesattezza della interpretazione del MIT, precisando che il legislatore ha attribuito ai Comuni la potestà di regolamentare la sosta nelle aree destinate al parcheggio a pagamento, ed a queste disposizioni occorre fare riferimento, per effetto dell’articolo 17, comma 132, della Legge n.127/1997. LINK CORRELATI: MIT (Ministero Infrastruture e Trasporti) – Comunicato stampa del 20/03/2014: Strisce blu – Lupi: niente multa per chi sosta oltre l’orario pagato » ANCI – Comunicato Stampa del 21/03/2014: Strisce blu – ANCI, inesatto il comunicato del MIT sulla sosta oltre orario »

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CONVEGNO

IL BES NEL DEF

20 giugno 2017


Per informazioni »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA