TAR LAZIO –Sezione II – Sentenza n.4810 dell’8/5/2014 – Istituto dell’avvalimento – Art.38, c.1, lettera mquater, del decr.legisl.n.163/2006


La sentenza prende in esame l’istituto dell’avvalimento, precisando che esso è destinato ad ampliare la platea dei possibili partecipanti alle gare indette dalle Pubbliche Amministrazioni, consentendo alle imprese sprovviste di determinati requisiti di  utilizzare quelli messi a disposizione da altri operatori economici. Tale disponibilità non deve però risolversi in un prestito meramente cartolare e astratto, ma si rende necessario che dal contratto di avvalimento risulti chiaramente l’impegno dell’impresa ausiliaria a prestare le proprie risorse ed il proprio apparato organizzativo in tutte le parti richieste e per l’intera durata del contratto. LINK CORRELATI: TAR LAZIO –Sezione II – Sentenza n.4810 dell’8/5/2014 »

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA