TAR Puglia Lecce Sez. III – Sentenza n. 2411 del 1/7/2015 – Inapplicabilità del codice dei contratti pubblici alle concessioni di servizi – Art. 30 del D.Lgs. n.163/2006


In conformità alla costante giurisprudenza, il Tar Puglia – Lecce, con la citata sentenza ha affermato che per l’art. 30 del D.Lgs. n.163/2006 non trovano diretta applicazione le disposizioni del codice dei contratti pubblici agli affidamenti aventi ad oggetto le concessioni di servizi, salvo il rispetto dei principi fondamentali desumibili dal Trattato, tra i quali quelli della proporzionalità, della ragionevolezza ed adeguatezza i quali, se non rispettati costituiscono violazione della tassatività delle clausole di esclusione di cui all’articolo 46, comma 1 bis del decreto. Testo integrale della sentenza

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA