Tassa sui vulcani: anche per lei e’ stop!


La legge 28 dicembre 2015, n. 221, Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali.all’articolo 33 ha  istituito il contributo di sbarco nelle isole minori al fine di sostenere e finanziare gli interventi di raccolta e di smaltimento dei rifiuti nonchè gli interventi di recupero e salvaguardia ambientale nelle isole minori. Ciascun comune delle isole minori  e cioè quelle diverse dalla Sardegna e dalla Sicilia possono istituire il contributo di sbarco in alternativa all’imposta di soggiorno con apposito Regolamento ai sensi dell’art. 52 del D.Lgs. 446/1997 Il  balzello  è dovuto da ogni singolo passeggero con inserimento  nel prezzo del biglietto, e sarà riscosso dalle compagnie di navigazione o dalle compagnie aeree che operano sull’isola. Il contributo potrà essere alzato fino a 5 euro quando sull’isola in cui si sbarca saranno presenti fenomeni vulcanici attivi. Da qui il nome “tassa sui vulcani”. Non tutti i Comuni aventi diritto ad introdurre il contributo in sostituzione dell’imposta di soggiorno si erano attivati e per tale ragione sorgeva il dubbio se la introduzione di tale imposizione rientrasse nel limite previsto dall’art.1 comma 26 della Legge di Stabilità 2016. Con la Risoluzione del MEF […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA