Illegittima la violazione accertata da autovelox con omologazione scaduta


Nel caso di contestazioni circa la funzionalità delle apparecchiature di rilevazione delle violazioni del Codice della Strada, spetta al giudice accertare se l’apparecchio sia stato o meno sottoposto alle verifiche di funzionalità e taratura. È quanto affermato dalla Cassazione, Sez. II Civile,  con l’Ordinanza n. 32909/2018, sul ricorso proposto da un automobilista avverso la sentenza del Tribunale che, accogliendo l’appello del Comune di Bergamo, aveva riformato la decisione del Giudice di pace, dichiarando la infondatezza dell’opposizione circa la illegittimità dell’accertamento eseguito con un macchinario la cui omologazione risultava scaduta. Il Supremo Collegio ha richiamato la sentenza della Corte Costituzionale n. 113 del 2015 che ha dichiarato la incostituzionalità dell’art. 45, comma 6, del decr. legisl. n. 285/1992 (Nuovo Codice della Strada) nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature impiegate nell’accertamento delle violazioni dei limiti di velocità siano sottoposte a verifiche periodiche  di funzionalità e taratura. Nel caso in esame, quindi, il Tribunale non avrebbe, ad avviso della Corte, fatto buon governo del predetto principio, per cui debba essere cassata su questo punto. Infondati, sono stati invece ritenuti  gli altri motivi di censura: in particolare la contestazione circa il posizionamento del cartello di preavviso ritenuto conforme alle prescrizioni in […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA