Le procedure per il rimborso di quote IMU erroneamente versate


Il D.M. del MEF in data 26 ottobre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 264 dell’11 novembre 2016, fissa le modalità per il rimborso di quote IMU erroneamente versate dai contribuenti, Il provvedimento viene emanato in applicazione dell’articolo 1, commi 723-726 della Legge n.147/2013 che detta le regole per le varie situazioni di versamenti erronei: restituzione al comune competente di somme versate a comune incompetente, rimborso al contribuente di somme versate in eccesso rispetto al dovuto, restituzione allo Stato di somme erroneamente versate al comune, restituzione al comune di somme versate erroneamente allo Stato.

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA