Per la cessione della concessionaria anche i veicoli sono compresi nell’imponibile


            CORTE DI CASSAZIONE. Sentenza n.6936 del 20.03.2013 Plusvalenza – Cessione di auto iscritte al Pra e ramo d’azienda da parte del concessionario – Imponibilità dell’imposta di registro – Sussistenza. Nella base imponibile  dell’imposta di registro applicabile in caso di cessione dì azienda, sono esclusi gli autoveicoli iscritti al PRA, ma questo non vale se la  cessione riguarda una società  di rivendita di autoveicoli. Questo è l’ importante chiarimento fornito dalla Corte di cassazione  con la sentenza n. 6936, del 20 marzo 2013. Nel caso esaminato, a seguito della cessione di un ramo di azienda avente ad oggetto l’attività di concessionaria per la vendita e l’assistenza di autoveicoli veniva richiesto dalle parti il rimborso dell’imposta di registro limitatamente al valore dei veicoli usati acquistati (pari ad oltre un terzo del prezzo totale versato). Infatti, pur avendo corrisposto l’imposta di registro sull’intero corrispettivo pagato, l’acquirente riteneva di aver diritto alla restituzione della parte relativa agli autoveicoli, alla luce del combinato disposto degli artt. 51 comma del DFR 131186 e 1 1-bis della Tabella allegata al medesimo Decreto. Però il citato art.51, nel disciplinare il potere di rettifica dell’Ufficio in relazione agli altri soggetti ad imposta di registro, dispone […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA