Le modifiche alla disciplina dell’IRAP nella Circolare n.22/E dell’Agenzia delle Entrate


L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n.22/E del9 giugno 2015, prende in esame le significative modifiche introdotte dalla Legge di Stabilità 2015 (L.n.190/2014) alla disciplina dell’IRAP di cui al decr.legisl. 446/1997, riguardanti: deducibilità delle spese sostenute in relazione al personale dipendente impiegato con contratti di lavoro a tempo indeterminato; riconoscimento di un credito di imposta del dieci per cento per i soggetti che non impiegano lavoratori dipendenti; abrogazione dell’art. 2, c. 1 e 4 del D.L.n.66/2014 che stabilisce la riduzione delle aliquote per alcune fattispecie; modifica dell’art.2, c.1, del D.L.n.201/2011 con l’inserimento della nuova deduzione tra quelle da scomputare nel calcolo dell’incidenza del costo del lavoro nel valore della produzione netta. Viene, quindi, fornita risposta ad alcune questioni sollevate dai rappresentanti delle associazioni di categoria, riguardanti: imprese operanti in concessione e a tariffa; contratti di somministrazione; TFR e accantonamenti; accantonamenti pregressi; contratti a termine; credito di imposta in assenza d personale; deduzione forfetaria delle imposte sui redditi. Testo della Circolare

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

SEMINARIO

"Tra Corse e Ricorsi
fai Strada alla Legalità"

28 marzo 2018


Per informazioni »

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA