Scade il 18 dicembre il termine per il versamento del saldo IMU/TASI


Nel comunicato del 16 novembre il Dipartimento delle Finanze fornisce le indicazioni per il versamento del saldo dell’IMU e della TASI per l’anno 2017. La scadenza è fissata al 18 dicembre in quanto il termine di legge del 16 coincide quest’anno con il sabato, e quindi si sposta al primo giorno feriale successivo. Le aliquote sono quelle contenute nelle delibere approvate dai Comune per l’anno 2017 entro il 31 marzo 2017, pubblicate nel sito internet delle finanze entro il 28 ottobre 2017 ed a condizione che le stesse non contengano aumenti rispetto a quelle applicabili per l’anno 2015. Nel caso di delibere approvate oltre il termine del 31 marzo 2017 o non pubblicate entro il 28 ottobre 2017, il versamento andrà eseguito tenendo conto delle aliquote vigenti nell’anno 2016, in virtù dell’articolo 1, comma 169, della Legge n. 296/2006 il quale prevede che, in caso di mancata approvazione delle aliquote entro il termine per l’adozione del bilancio di previsione (che per l’anno 2017 è stato fissato al 31 marzo 2017) le stesse si intendono prorogate di anno in anno. Valgono le eccezioni riferite alle ipotesi di delibere riguardanti situazioni di dissesto finanziario (art. 251 del decr. legisl. n. 267/2000) e […]

Attenzione!
Per visualizzare il contenuto dell'articolo è necessario essere autenticati!

Per accedere fai click qui
Se non sei abbonato clicca qui per richiedere l'attivazione di un utenza

NOVITÀ

CONVEGNO

I tributi
locali nel 2017

24 marzo 2017


Consulta la
Cartella Stampa
e gli Atti »

CONVEGNO

IL BES NEL DEF

20 giugno 2017


Per informazioni »

CODICE TRIBUTARIO

GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ATTI DEL CONVEGNO

"VERIFICHE FISCALI :
manuale di sopravvivenza"




Consulta il materiale

CODICE ISBN:
9788860271068

ACQUISTA